Paolo Vinti ricerca un linguaggio architettonico espressivo e sintetico, che scaturisce dalla duplice esperienza nella paesaggistica e nell’architettura.

Il suo entusiasmo e la curiosità lo portano a sperimentare ambiti nei quali trova un rinnovato interesse e nuovi spunti per l’architettura. 

Vincitore di due Concorsi nazionali di architettura, è stato più volte chiamato a tenere relazioni a convegni nazionali e corsi di specializzazione.

Dal 2009 è stato per due mandati consecutivi presidente dell’Ordine degli architetti della sua Provincia e Presidente della Fondazione Umbra per l’Architettura.











Paolo Vinti search an architectural language expressive and synthetic, which flows from dual experience in landscaping and architecture.

His enthusiasm and curiosity lead him to experiment new areas in which finds a renewed interest and new ideas for architecture.

Winner of two national competitions in architecture, has been repeatedly invited to give reports to National Conferences and courses.

From 2009 to 2017 he has been President of the Architects of his Province and President of the FUA (Umbria Foundation for Architecture).